Pensieri in libertà

Il mondo respira all’unisono

Se è vero che da ogni difficoltà nasce un insegnamento, quando questo surreale periodo sarà solo un ricordo, spero che avremo imparato qualcosa.
Spero che avremo imparato che il mondo è uno, unico, è un sistema che respira all’unisono.
Molte cose sono necessarie, ma solo alcune sono indispensabili.
Solo lo sforzo congiunto di tutti i paesi ed il senso di responsabilità individuale può aiutarci ad affrontare le nuove sfide importanti per la sopravvivenza dell’uomo.
La natura va rispettata. Perché la natura si trasforma e si adatta, ma il genere umano non è in grado di stare al suo passo.
Spero che avremo imparato che non possiamo permettere che un -dicono banale- virus influenzale paralizzi e terrorizzi interi paesi,
ma spero che questo ci aiuti a capire anche che nessuna lotta per il potere o per il primato economico può giustificare migliaia di morti certe per fame nel mondo, per guerre infinite ed insensate, per inquinamento fuori controllo o per la legittima ricerca di condizioni di vita migliore.
Spero che questi giorni strani, di attesa, di inaspettata sosta, di vita familiare, possano essere utili per riflettere e recuperare il nostro talvolta perduto senso della realtà e della vita.
Se anche tutto questo allarmismo fosse ingiustificato, spero che possa finalmente insegnarci che il bene deve essere comune,
come purtroppo lo è il male.

#costruiamoilbenecomune

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.